Muoversi a Roma

Il piccolo borgo di Ceri e la sua storia dimenticata

Importantissimo in antichità, oggi il borgo di Ceri, vicino Cerveteri, è quasi dimenticato. I consigli per arrivarci, parcheggiare e visitarlo

Arpino, la città di Cicerone. Fra luoghi di culto e storia

Il nostro appuntamento dedicato ai più bei luoghi da visitare per una gita fuori porta, fa tappa ad Arpino, la città di Cicerone, borgo medievale in provincia di Frosinone a 97 km da Roma. Cosa vedere, dove parcheggiare e come arrivare.

Il Parco dei Mostri di Bomarzo: un viaggio nell’incredibile

Il Parco dei Mostri di Bomarzo è un luogo incredibile. Ecco cosa troverete, come arrivare al Bosco Sacro partendo da Roma e dove parcheggiare

Villa d’Este e le sue fontane: un capolavoro di arte e architettura a due passi da Roma

Alla scoperta di Villa d’Este, un concentrato di storia e bellezze artistiche e architettoniche a due passi da Roma. Come arrivare e dove parcheggiare per una gita fuori porta!

Anguillara Sabazia: tra passeggiate sul lago e tuffi nella Storia

Una gita ad Anguillara Sabazia, splendido borgo sul lago di Bracciano ricco di storia e relax. E a due passi dal lago di Martignano

Narni, un affascinante borgo ricco di meraviglie

Viaggio tra le bellezze di Narni, splendido borgo medievale nei pressi di Terni. Ecco cosa fare e cosa vedere!

Cascata delle Marmore: la gita fuori porta perfetta

La Cascata delle Marmore, con i suoi 165 metri, è la più alta cascata artificiale d’Europa. Vi portiamo a scoprire una meraviglia da record a poco più di 100 km da Roma!

Gita a Calcata, il borgo che ha ispirato il cinema

Calcata è uno splendido borgo in provincia di Viterbo a circa 45 minuti di auto da Roma. Il borgo è situato su uno sperone tufaceo, nel Parco Naturale Regionale Valle del Treja, lungo il percorso della Via Francigena, tra i più apprezzati da coloro che prediligono il trekking e le passeggiate.

Gita a Isola del Liri, il borgo con la cascata in centro

Isola del Liri è un comune di poco meno di 11.000 abitanti il cui centro storico si sviluppa su un’isola formata da una biforcazione del fiume Liri che, proprio in prossimità del centro cittadino, dà vita a due cascate.

Una gita a Civita di Bagnoregio: la città che muore

Civita di Bagnoregio, meraviglioso borgo nel viterbese, inserito nella classifica dei borghi più belli d’Italia, fu soprannominata dallo scrittore Bonaventura Tecchi “la città che muore”, perché situata su una collina di tufo soggetta ad una lenta e costante erosione.